La Cosa – The Thing 2011

Kate Lloyd è una giovane una ricercatrice paleontologa che si unisce ad una spedizione norvegese in Antartide per indagare sulla scoperta di una nave spaziale intrappolata nei ghiacci. Quando dall’UFO si scatenerà una “cosa” aliena che seminerà morte e panico, Kate sarà costretta a fare squadra con il pilota di elicotteri Sam per lottare per la sopravvivenza.

REGIA: Matthijs van Heijningen Jr.
SCENEGGIATURA: Eric Heisserer, Ronald D. Moore
ATTORI: Mary Elizabeth Winstead, Joel Edgerton, Eric Christian Olsen, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Ulrich Thomsen, Jonathan Walker, Stig Henrik Hoff, Kim Bubbs, Trond Espen Seim, Jorgen Langhelle

“Watch the skies, everywhere, keep looking! Keep watching the skies!”
(The Thing from Another World – 1951)

La Cosa è un prequel del film omonimo di Carpenter e anche questo remake del bellissimo “La cosa di un altro mondo” (The Thing from Another World) del 1951 e tutti derivanti dal libro “Who goes  there?” di J.W.Campbell (se lo trovate leggetelo fantascienza classica e quindi ottima) , oltre queste analogie le cose vanno diversamente, molto diversamente.
Ero stato messo in guardia dalla qualità di questo film, ma dato che amo testare le cose personalmente ho potuto constatare l’orrore di questo film , nel senso che è fatto male e recitato peggio, ma sopratutto non contribuisce minimamente alla storia raccontata da Carpenter.
I tipi trovano l’astronave, trovano l’alieno e l’alieno trova loro, fine del film.
Niente caratterizzazione dei personaggi, pieno di stereotipi (l’americano coraggioso, la scienziata che riesce a sopravvivere , il ricco che cerca di speculare e ovviamente decine di vittime) , in pratica un prodotto veramente poco curato, la storia è quella ma almeno un minimo di trama o quanto meno qualche attore che riuscisse a lasciare qualcosa e invece nulla.
Andiamo al resto ( beviamoci questo calice amaro fino alla fine) gli effetti speciali, il buon Carpenter ci aveva allietato con degli effetti classici , tutt’ora spettacolari e incredibili che rendevano il suo film qualcosa da incubi notturni, invece l’impronunciabile regista Van Heijningen Jr. si butta nella CGI … ok ci sta ormai si fa tutto cosi ma almeno cambia le mutazioni dei vari soggetti, non copiare quelle che fece Carpenter con molta più fatica più di 20 anni fa.
E quindi anche su quel lato è una schifezza.
Il film è costato quasi 40 milioni di dollari e secondo IMDB non ha avuto grandi incassi (ma và? ) , in Italia lo vedremo a maggio di quest’anno… ecco quel giorno restate a casa, prendete il BD di “La Cosa” di Carpenter (o se siete dei puristi nostalgici il dvd di “La cosa di un altro mondo”)  e guardatevi quella, preservate il vostro tempo e il vostro buongusto.

Giudizio: 4/10

Annunci

2 thoughts on “La Cosa – The Thing 2011

  1. In preparazione all’uscita italiana del remake mi ero rivista il capolavoro di Carpenter… capolavoro che, per fortuna, ho rivalutato visto che la prima volta non mi era piaciuto!! Quindi, devo comunque ringraziare questa ciofeca che non guarderò perché, se non altro, mi ha fatto riscoprire la “vera” Cosa. Adesso tocca a La cosa dell’altro mondo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...