The Divide

48087

 

 

TRAMA:
Dopo che una terribile esplosione ha devastato New York, otto sconosciuti si ritrovano nelle sotterraneo del palazzo dove abitano, una sorta di rifugio antiatomico allestito dal paranoico portiere Mickey. Sottodimensionato ma con acqua e cibo in abbondanza, il luogo offre al gruppo riparo dagli orrori che avvengono all’esterno, dandogli modo di metabolizzare la catastrofe avvenuta. Ma improvvisamente degli uomini che indossano tute protettive fanno irruzione nel rifugio e aprono il fuoco. Gli otto cercano di fare gruppo per difendersi dall’improvvisa minaccia, senza sapere chi sono i loro aggressori e cosa vogliono da loro. Un primo assalto viene respinto, ma all’interno del rifugio l’ansia e la paranoia prenderanno il sopravvento.
GENERE: Azione, Thriller
REGIA: Xavier Gens
SCENEGGIATURA: Karl Mueller, Eron Sheean
ATTORI:
Milo Ventimiglia, Michael Biehn, Ashton Holmes, Lauren German, Rosanna Arquette, Peter Stormare,Courtney B. Vance, Michael Eklund, Iván González

 

The-Divide-Movie

 

 

Io sono deluso e arrabbiato o forse frustrato, insomma mai una cosa che sia quello che promette,  tutto è qualcos’altro… compreso: The Divide.

Tutto inizia con una bella storia: disastro forse nucleare, i tipi rinchiusi nel bunker, poi arrivano gli uomini in tuta armati e inizi a domandarti: chissà che succede!

Chissà che è successo!

Insomma fremi per uscire da quella porta e per vedere cosa è rimasto del mondo e invece tutto avviene dentro, il film racconta dell’involuzione degli esseri umani, fino a diventare forme bestiali sottomesse ai propri istinti, il che potrebbe anche essere una cosa cinematograficamente rilevante… forse lo è, ma non è quello che si prometteva nella prima mezz’ora di film…

2011_the_divide_001

 

 

Insomma potrei tirar giù un bel discorso sulla qualità del film, dei messaggi che vengono dati etc etc, e invece vi dico che il film non è male, ma vedetelo senza illudervi perché non è un film di fantascienza, al più è sociologico. Se poi siete perfidi, prendete il film tagliate tutto quello che è presente dopo la prima mezz’ora e salvate gli ultimi 10 minuti e avrete un ottimo cortometraggio di fantascienza classica…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...