Lincoln

39398

Il film drammatico analizza gli ultimi tumultuosi mesi in carica del sedicesimo presidente degli Stati Uniti. In una nazione divisa dalla guerra e spazzata dai venti del cambiamento, Lincoln osserva una linea di condotta che mira a porre fine alla guerra, unire il paese e abolire la schiavitù. Avendo il coraggio morale ed essendo fieramente determinato ad avere successo, le scelte che compirà in questo momento critico cambieranno il destino delle generazioni future.
USCITA CINEMA: 24/01/2013
GENERE: Biografico, Drammatico, Storico
REGIA:Steven Spielberg
SCENEGGIATURA: Paul Webb, John Logan, Tony Kushner
ATTORI:
Daniel Day-Lewis, Sally Field, David Strathairn, Joseph Gordon-Levitt, Tommy Lee Jones, James Spader,Hal Holbrook, John Hawkes, Jackie Earle Haley, Bruce McGill, Tim Blake Nelson, Joseph Cross, Jared Harris, Lee Pace, Peter McRobbie, Gulliver McGrath, Gloria Reuben, Jeremy Strong

84e0a7e18da0a95552c3a242021a29c9

L’attesa è terminata finalmente sono riuscito a vedere l’ultimo lavoro di Spielberg, come ho già scritto diversi giorni fa aspetto sempre un ritorno alle origini, ma credo ormai sia impossibile, ciononostante questo film è un buon film quasi documentaristico, è come leggere un libro di storia. In Italia si studia poco quella parte di storia americana, salvo i grandi avvenimenti quindi molti fatti “secondari” che sono presenti nel film sfuggono alla maggioranza degli spettatori, cosa che forse non succede agli spettatori americani  quindi se non è possibile dire nel dettaglio quanto sia attendibile il film , si può però affermare che è sicuramente credibile come rappresentazione storica.

Una cura estrema dei dettagli dei vestiti e delle case, cosi come alcune scene di guerra e l’incendio non possono che riportare in mente lo storico Via col vento, le musiche non sono mai invasive ma accompagnano l’azione come sa fare John Williams creando atmosfera e solennità, il film ha quasi un impostazione teatrale, pochi esterni anche se efficaci (la fossa delle gambe o l’incendio) , il resto del film è stato girato in studio e ovviamente i dialoghi sono l’aspetto fondamentale del film stesso, un Lincoln che parla per ricordi vissuti , che difficilmente alza la voce salvo per quello che gli interessa davvero, che vive un rapporto conflittuale con la moglie (accusata di pazzia) e il figlio maggiore, l’altro figlio più piccolo che vive emulando il padre ma che solo alla fine del film capisce quello che sta succedendo.

In definitiva molto introspettivo e umano lontano dal mito rappresentato dal Lincoln Memorial.

daniel-day-lewis-and-sally-field-in-lincoln

Gli attori sono di altissimo livello,credibili e misurati nei ruoli: Daniel Day-Lewis sembra letteralmente un effige vivente, Sally Field riesce a far trapelare quel carattere difficile ma quello che per me, ha espresso il senso di quella legge che avrebbe abolito la schiavitù e che esprimeva tutta l’umanità compresa la fragilità è stato Tommy Lee Jones, che meriterebbe assolutamente un oscar per questo. Non va dimenticato un James Spader baffuto ,scaltro e sornione che riporta in mente l’avvocato di Boston Legal.

lincoln-sally-field-insieme-a-tommy-lee-jones-in-una-scena-del-film-260633

Questo film è indirizzato a chi si interessa della storia americana, a chi vuole vedere il cinema d’altri tempi, non troverete effetti speciali 3D o altri giochi di luce , non è un film facile  ma non è assolutamente pesante anzi nei suoi 150 minuti risulta molto più leggero e godibile di Cloud Atlas. Ultima nota: il doppiaggio, orribile davvero orribile come non se ne sentiva da tempo,mai è stato fatto errore peggiore per la voce di Lincoln , davvero distaccata dal personaggio e quasi sovrapposta, da evitare la versione in italiano.

Rimane il personale desiderio di rivedere Spielberg dirigere altri film con altro spirito, ma questa è un altra storia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...