Iwo Jima : deserto di fuoco

sands-of-iwo-jima-x01-1949

 

Una squadra di fucilieri di marina (marines) vieneaddestrata per la guerra. Li comanda il sergente Stryke, buon uomo in fondo, ma rude: i sottoposti lo odiano per lasua durezza, per le sue maniere quasi brutali. Stryke è stato un valoroso combattente e sa che per preparare gl iuomini ai disagi ed ai rischi della guerra è necessario un severo addestramento. Il sergente ha molto sofferto per l’incomprensione e l’abbandono della moglie: quando non è in servizio finisce con l’ubriacarsi per dimenticare. 
GENERE: Guerra
REGIA: Allan Dwan
SCENEGGIATURA: James Edward Grant, Harry Brown
ATTORI:
John Wayne, John Agar, Adele Mara, Forrest Tucker, Wally Cassell, James Brown (II), Richard Webb,Arthur Franz, Julie Bishop, James Holden, Richard Jaeckel, John McGuire, Martin Milner, William Self,Hal Baylor, Peter Coe, George Tyne, Leonard Gumley, David M. Shoup, William Murphy

Alla riscoperta del mito : cosi pensavo di chiamare questi articoli dedicati al cinema di altri tempi. Siamo nel 1949 le ferite di guerra sono ancora vive e si piangono i morti caduti in battaglia, da questi fatti nasce Iwo Jima , un film che risulta fortemente americano ma anche molto crudo , cosa abbastanza strana in un film della vecchia Hollywood , eppure non disdegna ben prima di Full Metal Jacket e di Salvato il soldato Ryan di far vedere scene di guerra e morti senza remore e senza preoccuparsi del pubblico, ovviamente spinge sul patriottismo ma è accettabile visto l’anno di produzione.

sands-of-iwo-jima-wayne

 

Dietro una trama che viene ripresa anche da The Pacific (seguito di Band of Brothers)  seguiamo un battaglione nelle varie missioni nel pacifico fino ad arrivare alla spiaggia di Suribachi dove avvenne lo sbarco dei marines alla conquista dell’isola , conquista sanguinosa come tutte quelle del pacifico.

In questo film c’è un Wayne splendido, giovane e al massimo del vigore che rappresenta perfettamente il mito dell’eroe americano: Dio,Patria e Famiglia, e che come tutti gli eroi non può che fare una fine. Abbiamo anche tanti personaggi che verranno ripresi in tantissimi altri film di guerra, dal giovane problematico che però riesce a far pace con se stesso, l’innamorato che vuole tornare dalla sua amata, il tipo simpatico che salva la situazione, i due fratelli indivisibili e cosi via.

Sands of Iwo

Un film da godere con tanto di bandierina a stelle e strisce in mano.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...