Il grande e potente Oz

49054

Quando Oscar Diggs (James Franco), illusionista di un piccolo circo, dalla discutibile etica, viene trasportato dal polveroso Kansas nel fantastico Regno di Oz, pensa di aver vinto alla lotteria: fama e fortuna a sua completa disposizione. Questo finché non incontra tre streghe, Theodora (Mila Kunis), Evanora (Rachel Weisz) e Glinda (Michelle Williams), non convinte che lui sia il grande mago che tutti credono. Coinvolto suo malgrado nei conflitti del Regno di Oz e dei suoi abitanti, Oscar deve capire chi è buono e chi è cattivo prima che sia troppo tardi. Grazie alle sue arti magiche e con un po’ di illusione, ingenuità e perfino stregoneria, Oscar si trasforma non solo nel grande e potente Mago di Oz ma anche in un uomo migliore.
GENERE: Fantasy
REGIA: Sam Raimi
SCENEGGIATURA: Mitchell Kapner, David Lindsay-Abaire
ATTORI:
James Franco, Michelle Williams, Mila Kunis, Rachel Weisz, Abigail Spencer, Zach Braff, Joey King,Martin Klebba, Ted Raimi, Bill Cobbs, Tony Cox, Toni Wynne, Tim Holmes, Keith Schloemp, Dennis Kleinsmith, Wayne Brinston, Jon Overgaauw, Mark S. Kerr, Phillip Huber

james-franco-oz-great-and-powerful

Se qualcuno si chiedesse come era il regno di Oz prima che arrivasse Dorothy, questo film risponde alla domanda. Vediamo come Oscar Diggs scadente e squattrinato illusionista per sfuggire ai guai finisce (o per meglio dire viene risucchiato) nel mondo di Oz, anche qui avrà la capacità di affascinare donne, crearsi dei nemici e finire in mezzo ai guai, quello che non immagina è la responsabilità che dovrà assumersi nei confronti dei suoi sudditi, in quanto lui risponde alla profezia che parlava del ritorno del grande mago di Oz.

Il film è un tripudio di effetti speciali e colori, personaggi divertenti anche se lontani dall’ingenuità del film storico insomma il classico film che conquisterà tanti bambini e qualche adulto che ama il genere fantasy, personalmente l’ho trovato un film piatto, prevedibile, deludente con un bel fiocco e una scatola carina.

oz-the-great-and-powerful-trailer-3

James Franco è insipido e poco espressivo, la Williams è assolutamente poco credibile come fatina buona, l’unica che si salva è la Kunis che sbatacchia gli occhioni e per un momento distrae lo spettatore dal resto del film. Nota a parte piacevole la partecipazione di Zach Braff (Scrubs). Sam Raimi ormai non è più lui quando pensi che si sia ravveduto e tornato alle origini (Drag me to Hell) , tira fuori un prodotto cosi, pazienza rimangono i dvd. Sopratutto rimane il dvd de “Il mago di Oz” con Judy Garland.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...