Un bacio e una pistola

19487

 

Una notte il detective privato Mike Hammer, mentre è alla guida della sua automobile, viene fermato da una ragazza appena fuggita da un manicomio. Mike le dà un passaggio ma subito dopo l’auto viene tamponata e la ragazza muore sul colpo. L’arrivo della polizia federale fa capire a Mike che è in ballo un grosso affare e, con l’aiuto della sua fidanzata Velda, inizia ad indagare sul passato della vittima. Ben presto viene avvicinato da Lily, un’amica della defunta, che, terrorizzata, gli rivela che gli inseguitori cercavano una cassetta in possesso della sua amica, e che è misteriosamente scomparsa. Le indagini di Mike disturbano i malviventi che prima provano ad ucciderlo, poi rapiscono Velda. Ogni volta che Mike sembra ad un passo dal misterioso oggetto, questo scompare, e Lily stessa non è chi dice di essere…
GENERE: Poliziesco
REGIA:Robert Aldrich
SCENEGGIATURA: A.I. Bezzerides
ATTORI:
Ralph Meeker, Albert Dekker, Paul Stewart, Juano Hernandez, Wesley Addy, Marian Carr, Maxine Cooper,Cloris Leachman, Gaby Rodgers, Nick Dennis, Jack Lambert, Jack Elam, Jerry Zinneman, Percy Helton,Mady Comfort, Strother Martin, James McCallion, Fortunio Bonanova

Siamo nel ’55 , l’America era attanagliata dalla paura rossa e questo si rifletteva nei suoi film, in particolare nella fantascienza ma non solo. Tratto da un romanzo di Mickey Spillane il padre del genere hard-boiled, questo film ricalca il romanzo , portando lo spettatore in un america fatta di duri senza scrupoli, di donne moralmente discutibili e deboli e detective anti-eroici.

Kiss Me Deadly 3

Molto lontani dalla figura irreprensibile portata al cinema da Bogart ma molto più moderni i personaggi di Spillane mettono di fronte a quel lato umano che in quel periodo difficilmente si vedeva al cinema. La storia è sicuramente molto forte e ha un finale inaspettato, per i tempi osa molto, i personaggi e gli atteggiamenti (anche sessuali) sono espliciti e non lasciano sfumature di sorta. Dietro la macchina da presa abbiamo Robert Aldrich, regista notevole e autore di diversi cult. Piccola nota la scena finale verrà ripresa anni dopo da Spielberg per il finale dei “Predatori dell’arca perduta.

Kiss_me_deadly_009

Un bel film per una serata da duri vecchio stile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...