Vento Selvaggio (Reap the wild wind – 1941)

Poster - Reap the Wild Wind_02

 

Nel 1840 il capitano Stuart è accusato di aver fatto affondare la nave perché i loschi fratelli Cutler potessero, intervenendo in tempo, avere la metà del valore del carico, come prevedeva la legge. Degradato, il capitano accetta di lavorare per loro, ma quando la cosa si ripete e muore la fidanzata di uno dei Cutler, si scatena il finimondo. Emozionanti scene subacquee e notevoli gli effetti speciali che presero l’Oscar al servizio di una gigantesca piovra meccanica.

GENERE: Avventura
REGIA: Cecil B. DeMille
SCENEGGIATURA: Charles Bennett, Alan Le May, Jesse Lasky Jr.
ATTORI:
Ray Milland, John Wayne, Paulette Goddard, Raymond Massey, Robert Preston, Victor Varconi, Charles Bickford, Lynne Overman, Martha O’Driscoll, Susan Hayward

C’è stato un momento nella carriera di Wayne in cui faceva il bello e stupido, solo a fine anni 40 finalmente ha iniziato ad avere dei ruoli che gli permettevano di esprimere un po più di carattere.

piratas del mar caribe

In questo caso è vittima inconsapevole di alcuni speculatori e le sue azioni portano alla morte in modo assolutamente involontario una ragazza innocente, questo fa leva su sui sensi di colpa e cerca di riscattarsi salvando il suo rivale in amore ma anche in mare.

hzdvhqxciwcebig

Il film è un classico melodramma con effetti speciali di un certo livello, dietro c’è il genio di DeMille e quindi pur essendo un film del ’40 è fatto senza economie. Interessante la piovra meccanica un po EdWoodiana ma sicuramente godibile e le riprese subacquee sono decisamente interessanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...