L’evocazione (The Conjuring – 2013)

246460id1c_Conjuring_INTL_27x40_1Sheet.indd

L’evocazione – The Conjuring è ispirato a eventi realmente accaduti, The Conjuring racconta la storia degli investigatori Ed e Lorraine Warren, chiamati ad aiutare una famiglia per liberare la loro casa da una presenza maligna. Il demone contro cui si troveranno a combattere terrorizza gli stessi Warren, che dovranno affrontare il caso più inquietante della loro vita.

GENERE: Horror, Thriller
REGIA: James Wan
SCENEGGIATURA: Chad Hayes, Carey Hayes
ATTORI:
Vera Farmiga, Patrick Wilson, Mackenzie Foy, Ron Livingston, Lili Taylor, Hayley McFarland, Shanley Caswell, Joey King, Sterling Jerins, Shannon Kook, John Brotherton, Steve Coulter

Sulla lunga scia iniziata, ormai da anni , di case stregate e voglia di horror stile anni 70 (tra remake e non) ecco The Conjuring che mette subito di fronte allo spettatore che si tratta di una storia vera, non è il classico finto documentario ma questa volta è tutto vero (?!?!?) e quindi la storia riporta fedelmente i terribili fatti vissuti dalla famiglia Perron , una normale famiglia con un problema sovrannaturale e tutto sommato abbastanza ingenui visto che trovare una bambola vagamente orribile e inquietante non è un buon segno, sopratutto se stai in una casa con un passato decisamente sinistro.

the-conjuring04

La storia è decisamente ovvia e in alcuni casi noiosa andante, solo nel finale finalmente l’appassionato di horror riesce (in parte) ad appagare la sua sete. Ma veramente poca roba, quello che fa più piacere è una bella scelta visiva decisamente più curata del solito, visto il genere , che permette di immedesimarsi nel periodo storico. Del regista io personalmente non mi lamento più di tanto, tutto sommato a me Wan piace, non è un genio però con Saw e Insidious mi ha regalato due bei filmetti che conservo gelosamente nella mia collezione di horror moderno ma ben fatto.

The-Conjuring

Non c’è alcuna novità nei suoi film, nessuna trovata geniale, ma semplicemente riprende i canoni classici del genere e li ripropone stilisticamente più curati e tutto sommato se andiamo a vedere tanti film di Corman o della Hammer cosa troviamo? Ben venga questo cinema poco artistico ma che almeno ti permette di divertirti e per fine anno Insidious 2.  Visto che le esperienze “lavorative” dei Warren sono state tante ci saranno sicuramente tanti seguiti sullo stile di Saw occhi aperti e attenzione a chi avete alle spalle.

Annunci

4 thoughts on “L’evocazione (The Conjuring – 2013)

  1. Se non altro Wan ha sempre la capacità di spaventare ed inquietare, cosa che nel cinema horror americano (lui mi pare sia australiano ma praticamente naturalizzato americano) è abbastanza rara, di solito bisogna guardare all’horror europeo per trovare qualcosa di veramente spaventoso. Comunque questo film mi incuriosisce, appena posso lo vedrò! Saluti!

    • Infatti Wan con tutti i suoi difetti rimane un interessante giovane regista, diciamo che ho preferito Insidious a questo, forse perché più classico nei contenuti e nel genere di paure, quasi un ritorno al passato

    • Si ma con calma, in giro c’è di meglio anche guardando al passato, diciamo che merita una visione ma tanto per fare un paragone qualche giorno fa ho visto Drag me to hell , ed è di gran lunga meglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...