Battleship (2012)

battleship-poster-2

 

Ispirato al famoso gioco da tavolo della Hasbro, Battleship, diventa un kolossal action diretto da Peter Berg, che amplifica la battaglia portandola in mezzo al mare e sulle isole Hawaii, contro un attacco alieno di devastante portata. A difendere il mondo, le flotte internazionali della marina militare, riunite nel pacifico per la consueta esercitazione annuale. Sarà la squadra di marines guidata dal testardo e difficile comandante Alex Hopper a bordo della nave da guerra John Paul Jones a tentare l’impossibile per distruggere gli indesiderati ospiti, dotati di armi e tecnologia mai viste prima.

GENERE: Azione, Fantascienza, Avventura
REGIA: Peter Berg
SCENEGGIATURA: Erich Hoeber
ATTORI:
Liam Neeson, Taylor Kitsch, Alexander Skarsgård, Brooklyn Decker, Rihanna, Jesse Plemons, Peter MacNicol, Tadanobu Asano, Josh Pence, Hamish Linklater, Leni Ito, Reila Aphrodite, Gary Grubbs,Stephen Bishop, Adam Godley, John Tui, David Jensen (II), Griff Furst, Fileena Bahris, Natalia Castellanos

 

Quando per la prima volta ho sentito parlare di Battleship non avevo idea di cosa fosse, immaginavo il solito film di fantascienza umani contro alieni cattivi con tanti effetti speciali e rumore.

Poi iniziai a fare delle ricerche e scoprii che si trattava di un film ispirato a un gioco da tavolo!!!  E con ancora più sorpresa scoprii che si trattava della vecchia e amata battaglia navale, che io di solito facevo su un pezzo di carta, qui invece si era evoluta fino a diventare un vero e proprio gioco da tavolo con diverse edizioni e storie connesse.

Io che non ero  mai spinto oltre il Monopoli  , mi inoltravo verso un universo sconosciuto con una domanda solamente: vedendolo riuscirò a capirci qualcosa?

 

2

 

 

Con questi pensieri nella testa e saputo che il film durava ben 130 minuti, lo misi da parte e non ci pensai più, poi passeggiando un pomeriggio all’Ikea (non da solo…) rimasi a guardare un soggiorno con tv accesa su cui trasmettevano proprio il trailer di Battleship e rimasi li (a farmi tirare per andar via) perché era rimasto folgorato come il bambino davanti al negozio di giocattoli.  Vorrei poter dire che di quel pomeriggio ricordo solo quel trailer ma non sarebbe vero, ma quel trailer mi rimase in mente come una promessa da mantenere (una delle tante) e finalmente mi decisi di affrontare l’epica impresa dei 130 minuti e di vederlo.

 

3

 

 

Il film è strapieno di stereotipi eppure ha una trama, ovvio che se si è visto Caccia a Ottobre Rosso e Jag alcune cose risultano ridicole, ma se l’occhio del ragazzino rimane impressionato, l’occhio del cinefilo navigato ogni tanto si assopisce ma questo non significa che il film sia brutto tutt’altro , alcuni colpi di scena nella storia non sono niente male, ma l’impressione è quella di arrivare a spettacolo iniziato e quando il film finisce si ha ancora l’idea che manchi qualcosa (un sequel ? Un prequel? Boh!) .

Tirando le somme lo consiglio a tutti, se amate il mare e la fantascienza, ma soprattutto se volete una serata leggera da abbinare a una pizza e una birra è il film perfetto, con un buon impianto dolby avrete il piacere di far tremare casa.

P.s.

Da allora cerco di evitare l’Ikea troppi pensieri…

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...