Piovono polpette 1 & 2 (Cloudy with a Chance of Meatballs – 2009 – 2013)

Layout 1

 

L’aspirante inventore Flint Lockwood è un genio sregolato e con grossi problemi di socializzazione, autore di alcune delle idee più strampalate mai concepite. Ma anche se tutte le sue invenzioni, dalle scarpe-spray al traduttore dei pensieri delle scimmie, sono stati dei fallimenti colossali che hanno causato problemi alla sua cittadina, Flint è determinato a creare qualcosa che faccia felice la gente. Quando il suo ultimo macchinario, ideato per trasformare l’acqua in cibo, involontariamente distrugge la piazza della cittadina e schizza verso le nuvole, lui ritiene che la sua carriera di inventore sia terminata. Almeno fino a quando non avviene qualcosa di incredibile, ossia dei cheeseburger che piovono dal cielo. Insomma, la sua macchina funziona veramente! Il cibo-atmosferico è un successo immediato e Flint instaura rapidamente una notevole amicizia con Sam Sparks, la ragazza delle previsioni del tempo, arrivata in città per coprire quello che definisce “il maggior fenomeno atmosferico della storia”. Ma quando la gente chiede avidamente sempre più cibo, il macchinario inizia a creare problemi, dando vita a dei cicloni di spaghetti e di polpette di carne giganti. Con la cittadina che rischia di essere sepolta sotto montagne di marshmallow e onde di cocomeri, Flint e Sam devono mettere assieme le loro capacità per bloccare la macchina e riportare tutto alla normalità.

  • GENERE: Animazione, Commedia, Family
  • ANNO: 2009
  • REGIA: Chris Miller
  • SCENEGGIATURA: Chris Miller
  • ATTORI: Oreste Baldini, Domitilla D’Amico, Angelo Nicotra, Stefano Crescentini, Massimo De Ambrosis,Anna Faris, Andy Samberg, Bill Hader, Bruce Campbell,James Caan, Tracy Morgan, Mr. T,

Piovono polpette è un lungometraggio di animazione computerizzata che narra la storia (non nuova) del classico ragazzo emarginato che sogna di diventare uno scienziato (rima non voluta) , e passa la sua infanzia tra un fallimento e l’altro, preso in giro dai suoi coetanei e destando le preoccupazioni di suo padre. La morte della madre fa si che sia solo lui a potersi prendere cura del figlio , novello Archimede che non ha alcuna intenzione di intraprendere l’attività di famiglia.

2

Con una trama di questo tipo, cosi generica si sarebbero potuti sviluppare diversi film, qui si sceglie (come era ovvio) la strada della commedia non tralasciando la parodia, cosi ci sono personaggi stereotipati e scenette comiche. Il film si sviluppa in modo ovvio e senza particolari scossoni, con il lieto fine previsto , ovvero amore e ricongiungimento familiare.

C’è poco altro da dire, non è certo brutto ma è come se mancasse qualcosa, insomma lo definirei insipido, eppure merita una visione giusto per rilassarsi un po’ , assolutamente consigliato ai bambini.

3

 

La genialità dell’inventore Flint Lockwood viene finalmente riconosciuta grazie all’invito del suo idolo, Chester V, ad entrare a far parte della The Live Corp Company, che riunisce i migliori e più brillanti inventori del mondo, impegnati a creare tecnologie per il miglioramento della razza umana. Il braccio destro di Chester, oltre che una delle sue più riuscite invenzioni, è Barb, un orango altamente evoluto dotato di un cervello umano, che è anche ambiguo, manipolativo e che adora mettersi il rossetto. Essere riconosciuto come un grande inventore, è sempre stato il sogno di Flint. Tutto cambia però quando scopre che la sua invenzione più famosa (una macchina che trasforma l’acqua in cibo), è ancora operativa e che attualmente sta creando dei cibo-animali ibridi – gli “Animacibi!”. Con il destino dell’umanità nelle sue mani, Chester si unisce a Flint ed i suoi amici in una missione delicata e pericolosa, combattendo contro famelici Tacodrilli, Orangamberi, Torte a Sonagli, Spiderburgher ed altri Animacibi, per salvare nuovamente il mondo.

  • GENERE: Animazione, Commedia, Family
  • ANNO: 2013
  • REGIA: Kris Pearn
  • SCENEGGIATURA: Jonathan M. Goldstein
  • ATTORI: Bill Hader, Anna Faris, James Caan, Andy Samberg, Neil Patrick Harris, Terry Crews, Benjamin Bratt, Kristen Schaal, Will Forte,

Qualche anno dopo il primo capitolo, la storia del giovane scienziato si evolve riprendendo la fortunata serie di Jurassic Park come spunto, ancora una volta la trama è quanto meno vaga, però stavolta sembra che gli sceneggiatori volessero dare un messaggio nel film, infatti viene introdotto il personaggio dello scienziato “guro” che ricorda nei modi Jobs e casualmente è alquanto infido e viscido e gli autori non gli risparmiano un finale inaspettato .

4

A questo si aggiungono delle trovate che cercano di attirare anche il pubblico più adulto, creando dei personaggi carini (stile giapponese) che sicuramente porteranno sotto forma di accessori al film, diverso denaro.

Ancora una volta niente di particolare, ma più divertente del primo film e soprattutto con una caratterizzazione maggiore dei personaggi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...