Questi sono i 40 (This is 40 – 2012)

A volte mi trovo in difficoltà quando devo iniziare una recensione e rimando, trovo scuse e mi dico “non ho tempo per un hobby” , poi mi sento in colpa e allora mi dico ok… ora mi metto li e la scrivo. Però è difficile perché mi ritrovo a dover parlare di film che spesso non mi sono piaciuti affatto , che mi hanno annoiato a morte e quindi mi ritrovo li a chiedermi, ma devo recensire tutti i film che vedo o solo quelli che realmente mi piacciono, c’è una correttezza da rispettare oppure si è liberi di fare come si crede?

Dovrei chiederlo a tutti quelli che hanno un blog (foto di gruppo sotto) come il mio che parla di cinema :

universal-monsters

 

Vabbè ma allora questo articolo è una recensione oppure no, si lo è… ma il film non mi è piaciuto e lo faccio per dovere di cronaca.

 

 

1

Dopo anni di matrimonio, Pete vive in casa con la moglie Debbie, e le loro due figlie, Charlotte di otto anni e Sadie di 13: quando la situazione economica comincia a vacillare a causa delle cattive acque in cui naviga la sua etichetta discografica, Pete e Debbie cercano il modo migliore per sopravvivere e godersi il resto della loro vita… prima che si uccidano a vicenda!

  • GENERE: Commedia
  • ANNO: 2012
  • REGIA: Judd Apatow
  • SCENEGGIATURA: Judd Apatow
  • ATTORI: Paul Rudd, Leslie Mann, Jason Segel, Megan Fox, John Lithgow, Albert Brooks, Lena Dunham,Melissa McCarthy, Chris O’Dowd, Charlyne Yi, Maude Apatow, Iris Apatow, Ryan Lee, Annie Mumolo, Wyatt Russell

 

Classica storia di crisi di mezz’età in una coppia benestante e liberale americana, lei col negozio di abbigliamento, lui con la casa discografica alternativa. Problemi economici e geriatrici si intrecciano fino a una situazione esplosiva, che coinvolge prima i figli e poi i rispettivi genitori.

 

2

 

Tra dubbi e voglio repressa la trama lentamente prosegue fin quando non arriva l’improbabile lieto fine, cosa alquanto strana visto che è totalmente fuori dal contesto.  E’ come se in film realista , spuntasse la fatina che sistema tutto, ma vabbè, ufficialmente sarebbe una commedia, in realtà a guardarlo bene di commedia c’è ben poco, direi che è un bel drammone ripulito con dolcetto alla fine.

 

 

Se vi dico di vederlo non è colpa mia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...