La contessa scalza (The Barefoot Contessa – 1954)

1

Maria Vargas è una giovane ballerina spagnola che si esibisce in un cabaret di terz’ordine a Madrid. Un ricco produttore americano e un regista la convincono a firmare un lungo contratto e la conducono a Hollywood. Maria ha un carattere difficile, sensibile, istintivo: sente subito una viva simpatia per il regista, uomo serio ed onesto, che prima la persuade a seguire la carriera cinematografica, poi sa portarla in breve tempo al successo. In pochi mesi Maria diviene un’attrice di fama internazionale, che i produttori si contendono; ma nè la celebrità, nè la ricchezza la rendono felice. L’attrice ha avuto un’infanzia dolorosa, dominata da sentimenti e passioni ccontraddittorie che non può controllare. Si innamora di un ricco sudamericano ma quando il suo amante la maltratta, Maria l’abbandona e, lasciata Hollywood, si reca sulla Costa Azzurra. Qui conosce un nobile italiano, che s’innamora di lei e sa conquistarne il cuore…

  • REGIA: Joseph L. Mankiewicz
  • SCENEGGIATURA: Joseph L. Mankiewicz
  • ATTORI: Mari Aldon, Humphrey Bogart, Rossano Brazzi,Ava Gardner, Marius Goring, Franco Interlenghi,Valentina Cortese, Edmond O’Brien, Alberto Rabagliati,Warren Stevens, Elizabeth Sellars

La contessa scalza è un melodramma, quasi una tragedia moderna, raccontata tramite flashback. Infatti si parte dal finale e da li flashback dopo flashback viene raccontata tutta la storia dai vari protagonisti, in realtà il ruolo di bogart è quasi marginale, però rimane il fascino di vederlo a colori con il suo impermeabile , ovviamente la Gardner è la protagonista di tutta la storia.

2

Riesce a calamitare l’attenzione e volendo, la storia anticipa i tempi raccontando come una normale ragazza venga devastata dal successo e da un matrimonio infelice, fino al finale tragico. Non adatto agli amanti del noir o chi si aspetta Bogart classico, però è un film interessante, merita di essere visto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...