Triangle (2009)

1

Quando Jess parte con un gruppo di amici in un viaggio in yacht, non riesce a togliersi la sensazione che c’è qualcosa che non va. I suoi sospetti si realizzano quando lo yacht è colpito da una tempesta e i gruppo è costretto ad imbarcarsi in un’altra nave per mettersi in salvo, un’imbarcazione in cui Jess è convinta di esserci già stata. La nave sembra deserta, l’orologio a bordo si è fermato, ma non sono soli… Qualcuno ha intenzione di cacciarli, uno ad uno e Jess non sa di avere gra le mani la chiave per mettere fine al terrore.

Un film di Christopher Smith. Con Melissa George, Liam Hemsworth, Michael Dorman, Rachael Carpani, Emma Lung

Triangle è uno di quei film che difficilmente si scordano ,anche se non è stato sicuramente un successo o non è conosciuto dai più rimane qualcosa di anomalo nel panorama del fanta-horror. In questa recensione non voglio parlare di tecnica di regia o effetti speciali o altro ma vorrei parlare di un associazione che ho avuto vedendo questo film, la protagonista ha un figlio autistico ,generalmente l’autismo tra i suoi tanti sintomi causa una chiusura in se stessi  e una scarsa se non assente relazione con l’esterno, per un autistico tutto si ripete, tutto deve rimanere come è. Il destino, o chi per lui gioca un bello scherzo alla protagonista che ormai stanca di questa vita, si vede catapultata in un universo simile, dove tutto è ripetizione e non c’è modo di uscirne.

2

Forse proprio questa difficoltà narrativa e anche questa sotto-trama rendono il film poco appetibile per il grande pubblico e mi chiedo se tra l’altro il regista non abbia a modo suo, voluto omaggiare Stephen King, infatti una delle frasi più famose di King è “L’inferno è ripetizione” (La tempesta perfetta  –  tra l’altro presente come citazione nel film) ,ma non solo i protagonisti una volta nella nave entrano nella camera 237 dove trovano una scritta sullo specchio fatta col sangue, anche qui riferimento allo Shining di King (rimaneggiato da Kubrick).

Da vedere.

Annunci

One thought on “Triangle (2009)

  1. Pingback: The Babadook (2014) | 70millimetri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...