Il Cacciatore di Zombie (Juan de los Muertos – 2011)

1

A bordo di una zattera al largo dell’Avana, gli amici Juan e Lazaro avvistano uno zombie che uccidono con una balestra. Rientrati sulla terraferma, si rendono conto con il passare dei giorni che la città è popolata da creature non vive e – raggruppando alcuni amici e armandoli di machete, fionde, palle da baseball, pipistrelli e l’indispensabile balestra – si professano sterminatori di zombie, un’attività che potrebbe rivelarsi redditizia.Riusciranno Juan e i suoi a sconfiggere quelli che la propaganda di regime chiama “dissidenti pagati dal Governo degli Stati Uniti”?

  • REGIA: Alejandro Brugués
  • SCENEGGIATURA: Alejandro Brugués
  • ATTORI: Blanca Rosa Blanco, Elsa Camp, Alexis Díaz de Villegas, Andrea Duro, Jorge Molina, Andros Perugorría

E se gli zombie invadessero Cuba?

Da una produzione spagnolo cubana, ne esce fuori un film horror con spunti comici e qualche nota seria, sulla condizione cubana. Tutto inizia per caso, come sempre nelle epidemie di zombie, ma poi tutto precipita ma al contrario di produzioni più “serie” qui la cosa viene vissuta in modo differente, sopratutto se i protagonisti sono senza un soldo e pensano di inventarsi un attività, ma attenzione non fatevi ingannare, il lavoro svolto per questo film non è da prendersi come il solito prodotto di serie Z , per farsi due risate in salsa horror, non si può certo negare che gli effetti speciali siano stati fatti al risparmio anzi, questo non toglie che il film tende a preferire l’ironia al puro stile horror o drammatico, come ho detto  un ottima cura dopo aver visto The walking dead.

2

Quello che stupisce sono gli spunti riflessivi sul regime e sul proprio paese che fanno pensare allo spettatore che Cuba sia molto più libera di quanto ci vogliono far credere. In definitiva un bel film ma veramente un bel film, come non ne vedevo da tempo su questa tematica, fresco e ironico , grottesco e serio eppure giovane e se vedendo un film si sente quella ventata di forza e voglia di fare, in parole povere l’entusiasmo, cosa si può chiedere di più a un film?

Divertentissimo finale con tanto di omaggio al mondo dei fumetti, una piccola perla che va vista e che sicuramente amerete

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...