I Mercenari 1-2-3 (The Expendables 1-2-3 – 2010 – 2012 – 2014)

1

Barney Ross (Sylvester Stallone) è un uomo che non ha niente da perdere, non prova emozioni né sente paura, è un leader e uno stratega che vive ai margini della società. Le uniche cose a cui è legato sono un camioncino, un idrovolante e la squadra di mercenari moderni composta da Lee Christmas (Jason Statham), Yin Yang (Jet Li), Hale Caesar (Terry Crews), Toll Road (Randy Couture) e Gunnar Jensen (Dolph Lundgren). Quando a Barney viene offerto un lavoro, nessun’altro oltre a lui e ai suoi soldati potrebbe portarlo a termine: porre fine alla dittatura del sanguinario generale Gaza sull’isoletta di Vilena.

  • REGIA: Sylvester Stallone
  • SCENEGGIATURA: Sylvester Stallone, David Callaham
  • ATTORI: Sylvester Stallone, Mickey Rourke, Jason Statham, Dolph Lundgren, Jet Li, Randy Couture, David Zayas, Terry Crews, Steve Austin, Charisma Carpenter,Eric Roberts, Arnold Schwarzenegger, Bruce Willis

Arriva un momento per qualsiasi attore di rinnovamento, perché proprio i lavori artistici e sopratutto quelli legati al cinema richiedono dei cambi di stile e di genere, perché cambiano le mode, cambiano le richieste del pubblico e sopratutto per quanto la chirurgia faccia miracoli, anche gli attori invecchiano. Questo era il principio che in 100 e rotti anni di cinema ha sempre guidato le scelte “coraggiose” di tanti attori (ma anche registi…) oggi in un mondo che invecchia si sta creando un nuovo filone cinematografico fatto da vecchie star che giocano a interpretare se stessi. A memoria direi che il primo è stato proprio Stallone, ma sicuramente non sarà l’ultimo. Ha iniziato con Rocky Balboa, poi John Rambo e ora con la saga dei “Mercenari” senza dimenticare “Il grande match” .

2

I Mercenari sono tornati, e questa volta è una questione molto personale. Barney Ross (Sylvester Stallone), Lee Christmas (Jason Statham), Yin Yang (Jet Li), Gunnar Jensen (Dolph Lundgren),Toll Road (Randy Couture) ed Hale Caesar (Terry Crews) – con i nuovi membri Billy the Kid (Liam Hemsworth) e Maggie (Yu Nan) – si riuniscono quando Mr. Church (Bruce Willis) arruola I Mercenari per un lavoro apparentemente semplice. Il compito si presenta come uno stipendio facile per Barney e la sua banda di vecchia scuola. Ma quando le cose vanno male e uno di loro viene brutalmente ucciso, gli Expendables sono costretti a cercare vendetta in territorio ostile, dove tutto e tutti sono contro di loro.

  • REGIA: Simon West
  • SCENEGGIATURA: David Agosto, Ken Kaufman,Sylvester Stallone, Richard Wenk
  • ATTORI: Sylvester Stallone, Jason Statham, Arnold Schwarzenegger, Bruce Willis, Jean-Claude Van Damme, Chuck Norris, Jet Li, Dolph Lundgren, Terry Crews, Randy Couture, Scott Adkins, Liam Hemsworth,Novak Djokovic, Charisma Carpenter, Nikolette Noel,Nan Yu, Amanda Ooms

 

Con i Mercenari ha deciso di riportare sullo schermo le glorie action degli anni 80 (e 90) in un unico cocktail di azione, violenza e battute facili. Insomma per noi “vecchi” una pacchia, peccato che anche gli spettatori invecchiano e non sempre le cose funzionano come dovrebbero. Infatti se il primo film era abbastanza gradevole , già dal secondo film la storia si fa addirittura assente e tutto si basa sulla sola presenza attoriale cosa che sinceramente non basta a giustificare un film cosi (bastava 30 anni fa…) , addirittura ci fu un enorme campagna pubblicitaria per sapere chi tra Stallone e Van Damme avrebbe vinto.

3

In questo nuovo capitolo dei Mercenari Barney (Sylvester Stallone), Christmas (Jason Statham) e il resto della squadra si ritrovano faccia a faccia con Conrad Stonebanks (Mel Gibson), che anni prima aveva co-fondato Gli Expendables con Barney. In seguito, Stonebanks è diventato un trafficante di armi senza scrupoli, uno che Barney era stato costretto a uccidere … o almeno così pensava. Stonebanks, sfuggito alla morte, ha ora come principale missione quella di eliminare Gli Expendables – ma Barney ha altri piani. Ha deciso infatti di rinnovare i membri della squadra, per combattere la vecchia guardia con giovani reclute più veloci ed esperte di alta tecnologia.

  • REGIA: Patrick Hughes
  • SCENEGGIATURA: Katrin Benedikt, Creighton Rothenberger, Sylvester Stallone
  • ATTORI: Sylvester Stallone, Arnold Schwarzenegger,Jason Statham, Harrison Ford, Mel Gibson, Terry Crews,Dolph Lundgren, Antonio Banderas, Kellan Lutz, Randy Couture, Victor Ortiz, Kelsey Grammer, Glen Powell Jr.,Ronda Rousey, Wesley Snipes

Non contento di questo risultato, decisamente inferiore rispetto al primo film, è stato creato un terzo capitolo, identico al secondo, dove il “villain” è diventato Mel Gibson (attore che amo) in uno dei ruoli peggiori di tutta la sua carriera. Già mi dispiace vederlo poco al cinema, ma poi vederlo in un ruolo da rudere e da cattivo, quando di solito ha sempre interpretato il buono della situazione è davvero orribile. A questo personale colpo basso, si aggiunge la presenza di un anziano Harrison Ford che dimostra (purtroppo) tutti i suoi anni e che si ostina a voler interpretare certi ruoli rendendosi ridicolo, non siamo ai livelli del mostruoso e ignobile Indiana Jones 4, ma quasi. Insomma questo terzo capitolo non ha ragione di essere e sopratutto non c’era davvero alcun motivo di fare un film di oltre due ore, tremo all’idea del prossimo (si vocifera) capitolo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...