Dogma (1999)

1

In quella che si può definire una parabola comica, due angeli caduti e rinnegati vogliono sovvertire l’intero sistema cosmologico, a meno che un gruppo disorganizzato di esseri umani non riesca a fermarli. Loki e Bartleby stanno cercando un modo per sfuggire all’esilio eterno nel Winsconsin, quando per caso scoprono un piano perfetto per tornare in Paradiso: una scappatoia nel dogma della chiesa che gli permetterà di tornare in Paradiso se passano sotto l’arco benedetto di una Cattedrale nel New Jersey. C’è solo un piccolo inconveniente: se dovessero riuscire, distruggeranno anche l’esistenza dell’umanità…

Una cosa che accomuna tutte le religioni sono i “dogmi” , cioè una verità assoluta. E già questo fa capire come funzionano le religioni, ma volendo andare sullo specifico direi che se non ci fossero i dogmi, non esisterebbero le religioni ovvero nessuna religione che non offre una verità assoluta (che quindi diventa regola di vita) sarebbe di fatto credibile e non potrebbe soggiogare i suoi fedeli. Stabilità ciò, il film prende spunto da questa situazione per stravolgere tutti i vari dogmi che di solito la cristianità ci ha fornito, un Gesù bianco, un Dio-uomo e cosi via, ma in chiave comica anche se con qualche venatura seria che lascia riflettere.

2

Il regista e sceneggiatore Kevin Smith già dai tempi di Clerks ci forniva una visione ironica ma nemmeno tanto della quotidianità, in questo caso si confronta con il divino e lo fa divinamente (passatemi la battuta), portando la coppia Affleck-Damon a scontrarsi con l’ordine costituito per ritornare cambiarlo e si scontrano con la discendenza di Gesù e qualche profeta strada facendo. Insomma tra la commedia truculenta e la satira feroce sulla chiesa ci si ritrova un godibilissimo film estivo leggero (a volte troppo) ma piacevole fino alla fine (e il senso della vita è un beep). Chi ne esce sicuramente bene da questo film è il bravo Chris Rock e il pennuo Alan Rickman. Poco conosciuto in Italia andrebbe riscoperto tenendo conto che una volta l’avrebbero censurato, mentre negli Stati Uniti è diventato un piccolo cult ripreso più volte sulla rete.

3

E quindi direi una buona visione mistica, amen.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...