Nevada Smith (1966)

1

L’anziano proprietario di una miniera d’oro viene barbaramente assassinato, insieme alla moglie, da tre rapinatori. Il figlio delle vittime, Max, benché giovane e inesperto, si lancia sulle tracce degli assassini deciso a vendicare la morte dei genitori. Grazie agli insegnamenti di Jonas Cord, un venditore di armi conosciuto durante il viaggio, in breve il giovane diventa un tiratore infallibile.

E se dal regista di “Poker di Sangue” venisse fuori un film di vendette familiari con Steve Mc!ueen?

Si chiamerebbe Nevada Smith, trama lineare che più lineare non si può nemmeno con Muccino, lui perde i genitori e cerca vendetta, fa di tutto per ritrovare gli assassini e uno dopo l’altro li giustizia fin quando capisce che sta diventando come loro.

Fine del film, 128 minuti… ma è brutto allora?

2

No anzi è un coraggioso esempio di western a fine anni 60, tenente conto che era arrivato quel spaghetti western firmato Leone, Peckinpah (Il mucchio selvaggio era dietro l’angolo) stava cambiando l’idea di western americano e nel mentre il mondo stava prendendo tutt’altra direzione rispetto ai valori di un decennio prima e dai film di John Wayne. Altro pregio del film è il cast, da un giovane Pat Hingle a un altrettanto giovane Martin Landau fino al super cattivo Karl – nasone – Malden. E persino un pezzo d’Italia con il nostro bravissimo Raf Vallone (quanto avrebbe meritato questo attore…) 

Un film che ha un suo fascino consiglio la visione se possibile nella versione estesa di 128 minuti, perché casualmente la versione nostrana è stata evirata di tutte le parti in cui era presente Raf Vallone (nel ruolo di un frate francescano) che parlava di religione e chiesa… a buon intenditore.

Piccolo gioiello da riscoprire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...