Ruth & Alex – L’amore cerca casa (5 Flights Up – 2014)

1

Il giovane pittore Alex Carver acquista per lui e sua moglie Ruth un piccolo appartamento di due stanze un po’ malmesso nella periferia di Brooklyn. Oggi, dopo 40 anni, il quartiere è diventato di moda e quindi molto richiesto e il loro appartamentino vale una piccola fortuna. Ruth, ormai insegnante in pensione e Alex che ancora dipinge, sono sempre innamorati come il primo giorno. Decidono di permettere alla nipote di Ruth, l’agente immobiliare Lily di mettere in vendita la loro casa per vedere che cosa se ne può ricavare. Per ben due volte, alla vigilia delle visite dei potenziali acquirenti dell’ appartamento, accade un imprevisto…

Delizioso non mi viene altro termine per definire questo film, trovare una commedia, sull’amore autunnale, di questo tipo ti rende positivo sulla possibilità di trovare la compagna giusta. Grande la coppia Freeman-Keaton che riescono a equilibrarsi adeguatamente sulla scena, in mezzo a una New York a metà strada tra la visione di Woody Allen e un film francese. Una New York che come l’anziana coppia è ancora viva e ha voglia di vivere, che si contrappone a quello che le succede trovando energia in se stessa.

Quella visione alla francese di cui parlavo è proprio la visione predominante c’è una sorta di dolcezza e malinconia per i tempi andati senza però cadere in una grigia visione del quotidiano ma mantenendo una serenità e leggerezza di chi ha vissuto la vita, forse una delle scene più interessanti è la curiosità della bambina che guarda il giradischi e chiede cosa è, e dopo ascoltando il brano musicale dice che lo conosce le piace.

Ecco il punto di incontro tra due generazioni totalmente diverse ma con una stessa armonia.

2

Ma c’è anche una profonda analisi di cosa è una coppia, una coppia sana destinata a durare. Vediamo nei flashback che la Keaton da giovane si mette in contrapposizione con la famiglia pur di stare con Freeman e, a quei tempi, una coppia mista era a rischio di linciaggio. Durante la loro vita hanno anche il dramma della mancata maternità, e il continuo sostenersi a vicenda, indipendentemente da dove venissero gli attacchi, perché  è questo che tiene unita una coppia, la voglia di vivere e di vivere insieme e scoprire la vita insieme, sostenendosi, facendo squadra e trovando nell’ altro quello che serve, senza perdere la propria individualità ma anzi arricchendola, una coppia da film?

Forse ma nemmeno tanto, in giro a saper guardare bene si trova gente cosi, sempre di meno ma ci sono.

Bello davvero bello, da vedere almeno due volte e da conservare accanto a “Mister Morgan” (altro esempio di amore autunnale) come piccoli gioielli di cinema americano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...