Adaline – L’eterna giovinezza (The Age of Adaline – 2015)

1

Nata intorno all’inizio del ventesimo secolo, Adaline Bowman non avrebbe mai pensato di poter essere ancora viva nel ventunesimo; ma un momento magico della sua vita la salva dalla morte e le regala l’eterna giovinezza. Così, a 29 anni, Adaline smette di invecchiare e comincia un’avventura unica, che mai essere umano ha vissuto. Questo destino incredibile le consente di vivere, per molti decenni, la storia delle trasformazioni del mondo, che fanno da sfondo alle sue vicende personali e sentimentali: dalle due Guerre Mondiali alle lotte degli anni ’60 per la libertà, fino ai nostri eventi più recenti. Nascondendo abilmente il proprio segreto a tutti, tranne alla propria figlia, Adaline riesce a vivere con delicatezza e riserbo la sua vita, finché un giorno la donna incontra l’affascinante e carismatico filantropo Ellis Jones che riaccende il lei la passione per la vita e per l’amore. Dopo un weekend con i genitori di lui, che rischia di portare alla luce l’incredibile verità, Adaline prende una decisione che cambierà per sempre la sua vita.

  • REGIA: Lee Toland Krieger
  • ATTORI: Harrison Ford, Blake Lively, Michiel Huisman, Amanda Crew, Ellen Burstyn,Richard Harmon, Kathy Baker, Anjali Jay,Lynda Boyd, Barclay Hope, Chris William Martin, Anthony Ingruber

Questo film è stato una piacevolissima sorpresa, dietro la maschera di film fantastico o fantascientifico si nasconde una classica storia d’amore molto ben narrata, che ci porta attraverso un secolo di storia e di vita della donna media americana. Ogni scena ci racconta come sia difficile per una donna affrontare la quotidianità fino quasi a renderla una estranea in questi tempi moderni e riuscendo difficilmente a confrontarsi con la realtà. Il tema dell’immortalità è da sempre un tema che travalica la fantascienza e sfocia nella filosofia se poi ci aggiungiamo i rapporti interpersonali allora abbiamo i Queel che cantavano “Chi vuole vivere per sempre” come brano portante di Highlander, insomma per chiunque cerchi di vivere più allungo possibile il senso è che l’eternità non prevede l’amore sotto nessuna forma, ma solo una lunghissima solitudine.

2

Ottima interpretazione della protagonista Blake Lively e bel cammeo di Harrison Ford, e a proposito del buon Ford, in questo film lui rappresenta quello che ritengo debba essere il ruolo delle glorie del cinema, ovvero non interpretare se stessi fino a diventare caricature di ciò che è stato, ma riuscire a trovare dei ruoli “dimessi” che permettono con poco di mostrare quanto grandi sono stati e sono tutt’ora. In pratica tutto quello che non fa Robert De Niro e che invece riesce in maniera splendida a Michael Caine.

Lieto fine assicurato per una bella storia.

Advertisements

2 thoughts on “Adaline – L’eterna giovinezza (The Age of Adaline – 2015)

  1. Molto carino, concordo. Uno dei pochi film con una storia d’amore in cui non ho avuto il desiderio di veder finire male i protagonisti 😀 detto da una che odia le storie d’amore (ovviamente) non è male

    • Indubbiamente un film “minore” ma molto accattivante, e mi fa piacere che odi le storie d’amore, sinceramente non se ne può più di sbandierarlo come fosse una bibita zuccherata per tutti. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...