Automata (2015)

1

2044 la Terra sta andando verso la desertificazione e l’umanità lotta per la sopravvivenza in un ambiente divenuto ostile. La razza umana coesiste con i robot, creati per supportare la condizione di una società in declino. L’agente assicurativo Jacq Vaucan (Antonio Banderas), che lavora per una società di robotica, la Roc Robotics Corporation, indaga su androidi difettosi. Durante una delle sue indagini scopre che alcuni robot si sono evoluti, diventando una possibile minaccia per l’umanità.

  • REGIA: Gabe Ibáñez
  • ATTORI: Antonio Banderas, Dylan McDermott, Melanie Griffith, Birgitte Hjort Sørensen, Robert Forster, Tim McInnerny,Andy Nyman

Automata è un film di fantascienza difficile ma bello , sarà per quello che non ha avuto grande seguito, eppure è davvero ben fatto e non solo, forse è l’unico che riesce a riportare in vita le atmosfere di Blade Runner cosa che mi ha davvero stupito. In tanti ci provano ma alla fine risultano copie forzate di un pezzo unico e invece, quasi in sordina Automata ci riesce a  riportare quella decadenza tecnologica senza forzare la mano continuando a raccontare la sua storia, dura e tagliente come un diamante e proprio per questo altrettanto preziosa.

2

Gabe Ibáñez con gran bravura riprende le idee tanto care ad Asimov e rappresentate in “Io Robot” ma senza supereroi protagonisti con persone fragili, che loro malgrado si ritrovano invischiate in mezzo ai giochi dei potenti, e non era forse questo uno dei perni di Blade Runner? Dove tutti erano vittime tranne la Tyrell Corp. indipendentemente che fossero umani o replicanti?

Plauso a Banderas che tolti i panni di spacciatore di biscotti, ritorna a dimostrarsi attore di buon livello, quasi anonimo all’inizio fino a diventare una figura tragica e presente durante il corso del film, quasi una rinascita umana nella robotica, altro cammeo piacevole è Melanie Griffith che tutt’ora conquista con il suo sorriso.

Perdersi questo film sarebbe un grosso errore.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...