Sopravvissuto – The Martian (2015)

1

Durante una missione su Marte, l’astronauta Mark Watney viene considerato morto dopo una forte tempesta e per questo abbandonato dal suo equipaggio. Ma Watney è sopravvissuto e ora si ritrova solo sul pianeta ostile. Con scarse provviste, Watney deve attingere al suo ingegno, alla sua arguzia e al suo spirito di sopravvivenza per trovare un modo per segnalare alla Terra che è vivo. A milioni di chilometri di distanza, la NASA e un team di scienziati internazionali lavorano instancabilmente per cercare di portare “il marziano” a casa, mentre i suoi compagni cercano di tracciare un’audace, se non impossibile, missione di salvataggio.

  • REGIA: Ridley Scott
  • ATTORI: Matt Damon, Jessica Chastain, Kate Mara, Kristen Wiig, Sebastian Stan, Michael Peña, Sean Bean, Mackenzie Davis, Chiwetel Ejiofor, Donald Glover, Jeff Daniels, Aksel Hennie

Il pianeta Marte è il pianeta per eccellenza se si parla di fantascienza, viaggi spaziali e alieni. Il nostro vicino di universo ha sempre stuzzicato la fantasia di scrittori e registi e tutt’ora è cosi, in un periodo storico in cui la tecnologia ha superato il mero senza di mezzo ed è diventato un fine, un vecchio sogno torna a essere storia e cosi un regista non proprio giovane come Ridley Scott, mette mano a una bella storia di fantascienza classica. E parlo di fantascienza classica perché per una volta non ci sono risvolti legati a un eventuale aspetto sociologico oppure situazioni ibride che poco hanno a che fare con la fantascienza, qui si parla proprio di sopravvivenza in un ambiente ostile e extraterrestre e la lotta di tutti, dal sopravvissuto a chi si trova a casa per salvarlo. Insomma i vecchi e sani valori che i classici della fantascienza inculcavano.

2

Mark Watney interpretato da Matt Damon è quello che si può definire un astronauta anomalo, non è un fisico, un chimico o un militare è un botanico e proprio questa sua specializzazione sarà quella che lo salverà, nella maniera più semplice quella che tutti i bambini conoscono. E fondamentalmente il film è un film basato sulla sopravvivenza, sulla conoscenza l’unica vera e unica risorsa che un uomo può avere. Oltre a un piccolo messaggio ambientalista, che ci dice che solo salvando la natura e proteggendola salviamo e proteggiamo noi stessi. Ottimo film di fantascienza, ottimi effetti speciali non invasivi, ottima musica tutta disco anni 70, una vera goduria per le orecchie (e per l’anima) e una buona interpretazione di Damon qui in stato di grazia.

Per chi fosse interessato a leggere il racconto da cui è tratto deve cercare “L’uomo di Marte” di Andy Weir della Newton Compton Editore. Buona visione, buono ascolto e godetevi un buon (raro) film di fantascienza.

Annunci

2 thoughts on “Sopravvissuto – The Martian (2015)

    • Credo che la nomination nasca dal messaggio finale del film, un messaggio che è l’essenza dello spirito americano classico. L’idea di farcela sempre e di essere il miglior paese del mondo. Cercano messaggi positivi e premiarli li mette in risalto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...