Mr. Holmes – Il mistero del caso irrisolto (Mr. Holmes – 2015)

1

Il film racconta la storia del più famoso detective del mondo sotto una luce nuova e diversa. 1947, Sherlock Holmes, ormai anziano, si è ritirato nella sua fattoria sulla costa inglese, dove trascorre gli ultimi anni della vita allevando api, in compagnia di una governante e del giovane figlio di lei, Roger. Tormentato dal ricordo della sua ultima indagine, il mistero della donna del guanto, Holmes si confida con il ragazzo e ripercorre con lui le circostanze di quell’unico caso rimasto irrisolto e che lo costrinse anni prima a ritirarsi…

  • REGIA: Bill Condon
  • ATTORI: Ian McKellen, Laura Linney, Hattie Morahan, Patrick Kennedy, Hiroyuki Sanada,Roger Allam, Milo Parker, Philip Davis,Nicholas Rowe, Frances de la Tour,Madeleine Worrall, Sarah Crowden

Sherlock Holmes è qualcosa di unico, i libri erano geniali, i film a volte lentissimi (e tutti inglesi per carità!) erano affascinanti, a oltre un secolo di distanza rimane comunque uno dei personaggi letterari di maggiore successo. Irraggiungibile e infatti l’idea di raccontare la storia di un Holmes ormai anziano con gravi problemi mentali è qualcosa di abbastanza rischioso, andare a compromettere un mito è sempre pericoloso, è vero che in passato in diverse produzioni si parlava dei suoi vizi “medici” , ma l’immagine fulgida e classica del personaggio non era mai stata messa in discussione.

Qui Holmes è stanco e solo, tutti amici e nemici sono scomparsi e lui invece di morire in grande stile, è miseramente invecchiato e il suo dono più prezioso, la mente, sta svanendo in mezzo alle confusioni della senilità. Eppure qualcosa in lui ancora arde, e grazie a un ragazzino riesce a ripercorre i passi che l’hanno portato prima del tempo a esiliarsi in mezzo alla campagna. Il suo caso irrisolto, non è solo un caso legato a una cliente ma è più un caso legato a se stesso e alla sua proverbiale infallibilità, giorno dopo giorno ripercorriamo i suoi ricordi fino a scoprire cosa l’aveva spinto a ritirarsi a vita privata.

2

Ma se tutto sembra perduto, sia per lui che per noi che seguiamo il film, alla fine un incidente riporterà Holmes a essere di nuovo quello che è sempre stato e sopratutto lo riconcilierà con se stesso. Ottimo film, come nella più classica tradizione del genere, e poi Ian McKellen che potrebbe reggere un film da solo, con una solo inquadratura del volto e pure in silenzio.

Gioiellino per gente raffinata, da guardare ammirare.

Annunci

3 thoughts on “Mr. Holmes – Il mistero del caso irrisolto (Mr. Holmes – 2015)

  1. Fa piacere leggere una recensione tutta positiva su questo film che, invece, ha attirato non poche critiche (al netto ovviamente dell’interpretazione di Sir Ian McKellen che è stata unanimemente apprezzata).
    Il mio rapporto con Sherlock Holmes è datato e confesso di adorare questo personaggio in maniera abbastanza fondamentalista (sono principalmente un appasionato del Canone di Conan Doyle) e per questo mi ero avvicinato a questo film speranzoso ma anche dubbioso perchè rappresentare un Holmes vecchio e stanco era un azzardo.
    Tuttavia il personaggio che ci ha presentato Condon è assolutamente in linea con quello originale e se mai Doyle avesse voluto scrivere una storia su Holmes da vecchio sicuramente il suo personaggio sarebbe stato molto simile a quello di Mr. Holmes ( e dell’apocrifo da cui è tratta la sceneggiatura).

    Già che ci siamo ti lascio il link alla accorata recensione che scrissi lo scorso autunno: https://lapinsu.wordpress.com/2015/11/25/mr-holmes/

    • Come ti ho scritto sul tuo blog, ho visto questo film pienamente consapevole di cosa mi sarei trovato di fronte. Produzione classica, ambientazione teatrale e malinconie da vecchio eroe. Se un giorno dovessero fare un film con un James Bond anziano, mi aspetterei qualcosa di molto simile.

      • Il parallelo con Bond ci sta: benchè molto diversi come forma sono due personaggi molto simili come sostanza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...