Howl (2015)

1

Quando i passeggeri di un treno notturno vengono attaccati da una misteriosa creatura, devono unire le forze per sopravvivere fino al mattino.

Regista : Paul Hyett
Attori : Ed Speleers, Holly Weston
Le produzioni inglesi sono belle, sia quelle televisive sia quelle cinematografiche, anche se devo dire che con la televisione danno il meglio di se. Qui però parliamo di cinema, e di un bel cinema, si riporta in auge la versione più pura della licantropia e in un contesto da racconto dell’orrore vecchio stile. Quindi ambientazione statica, gruppo di passeggeri di vario genere bloccati su un treno, non si può scappare ne si può uscire, e in una specie di conto alla rovescia alla dieci piccoli indiani, i passeggeri cercano di sopravvivere, scoprendo che tra di loro ci sono anche dei lupi travestiti da umani.
Non aspettatevi un lieto fine, non aspettatevi una storia d’amore, ma semplicemente una dura storia di giungla urbana, dove l’agnello sacrificale diventa il più feroce dei lupi. Il cui ultimo gesto, è salvare un piccolo amore mai nato, e quel gesto sarà l’abbandono di tutta la sua umanità. Insomma un bel film, ricco di idee ben fatto e ben recitato, semplice e nella sua semplicità divertente. E alla fine cosa ci si aspetta da questo bistrattato e maltrattato genere horror?
2
Che sappia spaventare e che dallo spavento nasca il divertimento, un po come nei baracconi dei luna park. Forse è questo quello che tanti hanno dimenticato, che l’horror doveva divertire spaventando, non doveva tramutarsi in altro, non doveva insegnare qualcosa o mostrare qualcosa in più di quello per cui era nato. Non voglio tirar fuori un pistolotto sull’ortodossia dell’horror e quindi criticare film e produzioni televisive moderne, ma se per una volta ci soffermassimo sui titoli che ci piacciono e che vorremmo davvero rivedere , supponendo di amare l’horror, quanti di questi hanno meno di 20 anni?
Un piacere, come non ne capitano spesso e appunto per questo, dovrete vedervelo in inglese giacché non c’è ancora distribuzione in Italia,buona visione.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...